domenica 2 settembre 2012

SCHIACCIATA CON L'UVA


Come promesso...rieccomi tornata a proporvi la consueta ricetta domenicale.
Oggi ho scelto di postare la ricetta di un "dolce non dolce " ( proprio perché si usa la pasta del pane).
Nel periodo della vendemmia è usanza nel fiorentino fare la schiacciata con l'uva nera. ( ma non quella da tavola mi raccomando).
Ne esistono molte versioni, c'è chi la fa con un impasto dolce, chi usa l'anice, chi l'arricchisce con le noci..io vi ripropongo quella che da anni a casa mia si fa e si mangia =)








INGREDIENTI:

400 gr farina 00
1 bicchiere d'acqua
lievito di birra ( 1/2 cubetto)
1 pizzico di sale
2 cucchiai d'olio d'oliva
1 kg d'uva ( circa 3 grappoli)
burro q.b
zucchero q.b






PROCEDIMENTO:


In una ciotola capiente, mischiare la farina con un pizzico di sale.
Aggiungere il lievito di birra sciolto in un bicchiere di acqua tiepida.
Unire 2 cucchiai di olio di oliva.
Mescolare accuratamente fino ad ottenere un "palla"  che andrà fatta riposare per circa 2 ore..fino a che non sarà lievitata e raddoppiata di dimensioni.




Staccate gli acini d'uva,sciacquateli e asciugateli.
Tirate poi l'impasto ottenuto con un mattarello dandogli la forma che più desiderate ( io ho creato un rettagolo per la teglia classica da pizza).


Sull'impasto steso adagiate gli acini di uva premendo leggermente.
Spolverizzate con zucchero e aggiungente qualche fiocchetto di burro.


Infornate a 180° per circa 35 minuti.
Al termine,levate, lasciate raffreddare e servite.( si gusta meglio se è tiepida)









Come anticipato prima, di questa ricetta ci sono tante versioni; c'è anche chi la fa ricoperta ( cioè con 2 strati di pasta).
Questa è la mia spero vi sia piaciuta...
E voi la conoscevate? L'avete mai fatta?

Una buona domenica...
alla prossima ...


Vetto







23 commenti:

  1. Deliziosa e veloce questa ricetta! Grazie con tutta l'uva che ce in casa non sapevo piu cosa inventarmi.

    Ti seguo con molto piacere ^_^

    RispondiElimina
  2. deve essere molto buona la proverò

    RispondiElimina
  3. non l'ho mai provata *.* Ha un aspetto così invitante *.*

    RispondiElimina
  4. deve essere buonissima!brava!

    RispondiElimina
  5. ooooo che bonaaaa gnam gnam sei bravissimaaaaa la voglio mangiareee

    RispondiElimina
  6. mi hai fatto venire fame!!!

    laura,
    http://glampond.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. A casa mia (nostra) si mangia dai tempi dei tempi ed è sempre buonissima!

    RispondiElimina
  8. ...è buonissimaaaaa...ormai da anni ho il rpivilegio di mangiarla e sinceramente di così buone se ne sentano davvero poche...vaiii Vettoooo!!! Lapo

    RispondiElimina
  9. Ma è fantastica *_* non sapevo della sua esistenza e la tua ha un aspetto delizioso!!!!! Devo assolutamente realizzarla, mi salvo la ricetta grazieeeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yuppieeeeeeeeeeee sono contenta che per una volta sono riuscita a sorprenderti in campo culinario:)

      Elimina
  10. Ciao,
    ti è venuta benissimo, meglio di quelle che si comprano!
    A proposito, ma lo sai che sono anche io toscana? Io sono dell'Argentario e al momento abito in provincia di Firenze. Magari ci siamo anche incrociate e non lo sapevamo! :-)
    A presto
    Pam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pam! davvero? fortissima questa cosa...della serie.."il mondo " anche sul blog è piccolo!
      Per quanto riguarda la schiacciata difficilmente la trovo buona quella che si compra( ma non per snobbismo) perchè a me piace solo fatta con la pasta del pane:)

      Elimina
  11. ne ho sentito parlare ma non l'ho mai mangiata...deve essere ottima...da provare...brava Silvia *_*

    RispondiElimina
  12. non conoscevo la versione con l'uva, la proverò perchè mi attira tanto...buona !!

    RispondiElimina
  13. Davvero carina questa ricetta, non vedo l'ora di provarla!!!

    RispondiElimina
  14. mai provata! dev'essere deliziosa *_* baci ^_^

    RispondiElimina
  15. Mamma che bontà che deve essere *_*!!! Mai assaggiata

    RispondiElimina
  16. ciao Silvia, io sinceramente ne ho sentito parlare ma non ho mai provato a farla, sembra facile, uno di questi giorni ci voglio provare, brava!

    RispondiElimina
  17. Non ne avevo mai sentito parlare! Ad essere sincera preferisco o il suore dolce o il super salato! Come sei brava a panificare Vetto! Mi dispiace che tu abbia avuto una giornata no. Se ti può consolare, la mia è stata no no no! Buona serata cara!
    Baci,
    Coco
    Coco et La vie en rose / Bloglovin / Facebook

    RispondiElimina
  18. Deve essere buonissima, mi piacerebbe provarla! la schiacciata con l'uva l'ho vista in qualche rivista di ricette ma non l'ho mai preparata nè mangiata, sinceramente mi hai messo l'acquolina in bocca! quasi quasi la preparerò anch'io, brava!

    RispondiElimina
  19. Ebbi la fortuna di mangiarla fatta da degli amici toscani,veramente una goduria!!!!!

    RispondiElimina
  20. avevo visto la foto si IG e già lì mi allettava parecchio :) sinceramente non conoscevo questo dolce non dolce... io amo l'uva quindi di sicuro mi piacerebbe molto!!!
    My Golden Glitter Corner ♥

    RispondiElimina

se mi hai letto con interesse e vuoi lasciare un commento,sarà ben accetto:)rispondo sempre a tutti!
Puoi scrivere anche se non sei iscritto/a al blog:)

( evitiamo lo spam selvaggio grazie)